Tenute per il trasporto in sicurezza delle sostanze chimiche

Tenute per il trasporto in sicurezza delle sostanze chimiche

Il trasporto in sicurezza di carichi potenzialmente pericolosi, quali ad esempio le sostanze chimiche, richiede l’impiego di sistemi di tenuta di qualità. Fridle Group è il fornitore ideale a cui rivolgersi per trovare la soluzione più adatta per questa applicazione.

Nella vita di tutti i giorni i prodotti chimici svolgono un ruolo indispensabile. 

L’industria chimica a livello globale realizza un valore della produzione di circa 3.700 miliardi di euro (anno 2019). Uno studio pubblicato nel 2019 dall’ICCA (International Council of Chemical Associations) rivela che la chimica, direttamente e attraverso l’indotto, contribuisce al 7% del PIL mondiale. Ancor di più durante l’emergenza sanitaria legata al Covid-19, il settore della Chimica si è rivelato prezioso: si pensi alla fornitura di gas medicinali, di reagenti e principi attivi farmaceutici, di disinfettanti e tessuti-non-tessuti per le mascherine.

Considerando che i prodotti chimici sono impiegati in tutti i continenti, il trasporto via ferrovia, strada, mare o aria degli enormi volumi di materiali necessari per la produzione rappresenta anch’esso un settore di attività enorme

I carichi di sostanze chimiche devono essere stoccati e trasportati in sicurezza, in modo efficiente, economico e in conformità con i requisiti di legge in vigore.

La soluzione al cuore di qualsiasi sistema di trasporto è rappresentata dalla cisterna all’interno della quale vengono pompate le sostanze prima del trasporto a destinazione.  

Le pompe, le valvole e le tenute utilizzate per le operazioni di riempimento e svuotamento delle cisterne alla partenza e all’arrivo sono essenziali per evitare il rischio di fuoriuscite delle sostanze chimiche nell’ambiente. Inoltre, le tenute devono presentare una durata elevata a prescindere dall’aggressività delle sostanze chimiche interessate, per minimizzare i tempi di fermi macchina, manutenzione e sostituzione delle pompe.

Con il tempo sono state realizzate soluzioni di tenuta sempre più evolute per i prodotti chimici, in particolare per le applicazioni di trasporto.

E’ necessario che il materiale delle tenute venga sottoposto a test rigorosi: occorre assicurarsi che esso sia in grado di resistere all’aggressività di tutte le sostanze chimiche trasportabili nelle cisterne. Tra le sostanze chimiche più trasportate, etilendiammina e acido acetico glaciale, sono tra le più corrosive per le tenute. La prima viene utilizzata per la sintesi chimica, la seconda per la produzione degli acetati. Ma anche altri acidi e prodotti chimici d’uso comune possono avere un effetto aggressivo sulle tenute.

Bisogna inoltre considerare tutte le possibili condizioni ambientali a cui potrebbero essere esposte le cisterne.

Richiedi una consulenza degli esperti Fridle Group per trovare soluzioni di tenuta in grado di resistere a lungo in condizioni estreme. Fare la scelta giusta ti permetterà di ridurre al minimo i costi complessivi delle tenute.