Sollevatore telescopico: il mezzo polivalente che valorizza il business agricolo

Sollevatore telescopico: il mezzo polivalente che valorizza il business agricolo

Una crescente popolarità ha investito la categoria dei sollevatori telescopici. I dati elaborati da FederUnacoma, sulla base delle registrazioni fornite dal Ministero dei Trasporti, testimoniano infatti la vivacità della domanda di sollevatori per uso agricolo nell’ultimo triennio.

Tre anni di successi

Il periodo di crescita ha avuto inizio nel 2019, con circa 900 unità vendute e un incremento del +24% rispetto all’anno precedente. Ed è proseguito nel 2020 con 956 mezzi venduti (+6% sul 2019). 

Ma il maggiore picco si è registrato proprio nei primi otto mesi del 2021, grazie all’immatricolazione di 1.046 macchine (+87%) e ad un trend in costante consolidamento.

Cos’è un sollevatore telescopico?

Prima di tracciare le ragioni di successo di questa attrezzatura meccanica, partiamo dalle basi. Il sollevatore telescopico è un mezzo di lavoro che favorisce il trasporto, il sollevamento e il posizionamento di carichi tramite un braccio telescopico ad azionamento idraulico, o fisso o articolato.

La differenza con i trattori a sollevatore frontale

Rispetto ai trattori tradizionali, esso permette la movimentazione di carichi anche in spazi ridotti, essendo dotato di due assali sterzanti. 

E proprio il braccio telescopico consente di raggiungere altezze e distanze maggiori, caricare con facilità dumper molto grossi o impilare rotoballe in colonne di diversi piani senza difficoltà.

Inoltre, la presenza di un braccio laterale aumenta la visibilità durante il lavoro rispetto a un normale trattore con sollevatore frontale. 

Un ottimizzatore polifunzionale

La vera peculiarità del sollevatore telescopico è, però, la polivalenza, che favorisce l’ottimizzazione dei cicli produttivi e dei tempi di impiego della manodopera.

Gli elevatori telescopici permettono infatti di svolgere svariati lavori utilizzando la stessa macchina. Inoltre, possono essere equipaggiati con attrezzature ed accessori per adempiere a molteplici compiti specifici. 

In breve, l’attuale successo dei sollevatori telescopici è ampiamente giustificato dal loro potenziale in termini di business e sviluppo per imprenditori e aziende agricole.

Fonte: dieci.com, agricultura.it, macchineagricolenews.it

Potrebbe interessarti anche: Prodotti fitosanitari nel settore agricolo, facciamo chiarezza

Non perderti gli aggiornamenti sul mondo dell’Ingegneria dell’agricoltura, segui ItalianIngenio su LinkedIn!