Ripresa imprenditori agromeccanici: fondi regionali in Lombardia

Ripresa imprenditori agromeccanici: fondi regionali in Lombardia

Imprenditori agromeccanici e alcuni contoterzisti lombardi tra i beneficiari dei fondi regionali messi a disposizione dal bando “Investimenti per la ripresa artigiani”.

Un contributo regionale del 50% dell’investimento, fino ad un massimo di 40.000 euro per l’acquisto di trattori e macchine operatrici agricole, complete di guida automatica e telemetria.

E’ possibile accedere al bando solo se si è all’interno dell’Albo di categoria, che dimostra la natura artigiana e la professionalità dell’impresa.

Il coordinatore nazionale di Uncai Fabrizio Canesi aggiunge: “Attraverso le associazioni locali Apima Cremona e Apima Milano, Lodi, Como e Varese abbiamo istruito le pratiche di tutti i contoterzisti lombardi che riceveranno il contributo regionale, sia di quelli che, un anno fa, ricevettero i primi storici finanziamenti pubblici alla categoria attraverso il bando ‘Faber’. Occorre quindi dare merito alle impiegate e agli impiegati delle associazioni Apima-Uncai che hanno saputo far fruttare l’opportunità messa a disposizione da Regione Lombardia”.

Potrebbe interessarti anche: È made in italy il trasferimento di know how in Kazakistan per l’agricoltura 4.0

Rimani aggiornato sulle ultime news del mondo dell’Engineering, segui ItalianIngenio su LinkedIn!