Come misurare il livello del greggio?

Come misurare il livello del greggio?

Misurare in maniera accurata il livello è fondamentale in numerosi campi ma in alcuni è molto difficile, come nel trattamento del greggio.

Il trattamento del greggio è molto complesso e fin dalla prima fase, ovvero la separazione di gas, greggio e acqua, si verificano delle situazioni particolarmente delicate:

  • I residui e gli agenti contaminanti si accumulano sul fondo del separatore, con accumuli e incrostazioni conseguenti.
  • Nei separatori, sia ad alta che bassa pressione, si trova sempre un certo grado di emulsione.
  • La superficie del liquido contenuto nel separatore può ribollire e fare schiuma.
  • Lo spazio di testa di un separatore contiene del gas umido e pressurizzato che potrebbe condensare.

Queste problematiche si presentano anche in altre fasi della lavorazione del greggio, come lo stoccaggio o nel recupero del vapore. Durante ogni passaggio tuttavia rimane fondamentale avere a disposizione misurazioni accurate che non vengano intaccate dalla formazione di schiuma o dall’interferenza di altre sostanze chimiche.

Misurazione del greggio durante la raffinazione

Durante la fase di raffinazione, particolarmente delicata, sorgono altre difficoltà legate alla misurazione; in particolare, per garantire un funzionamento continuo, serve una manutenzione costante durante la quale gli operatori hanno bisogno di misurazioni affidabili.

Precision Fluid Controls è esperta nella misurazione dei fluidi, leggi qui della sua esperienza! 

In questo caso il misuratore deve considerare il cambiamento della densità dei liquidi che cambia nella fase iniziale e della successiva formazione di schiuma sulla superficie.

Inoltre, ci sono continui cambi di temperatura, pressione e densità che influiscono sulle misurazioni lungo tutto il processo.

Quale strumento utilizzare per misurare il livello nel greggio?

Sono diversi i metodi a disposizione per effettuare la misurazione, come gli strumenti a ultrasuoni che, però, hanno bisogno di un segnale senza interferenze, difficile da avere in queste situazioni.

misuratore di livello greggio GWR Honeywell

Misuratore di livello greggio GWR Honeywell

Il compromesso ideale diventano gli strumenti GWR di Honeywell, che lavorano inviando impulsi elettromagnetici al prodotto, impiegando il tempo di percorrenza del segnale riflesso per calcolare il livello nel serbatoio. Il segnale viaggia lungo una guida d’onda che può essere costituita da un’asta metallica rigida, un filo flessibile o una struttura coassiale.

Il segnale di misurazione si concentra sulla guida d’onda, in questo modo il percorso di propagazione del segnale stretto riduce al minimo il potenziale impatto dei segnali vaganti causato da elementi strutturali od ostacoli nel serbatoio. Inoltre, la guida d’onda può essere montata su un angolo o anche disposta in maniera tale da seguire i bordi di un serbatoio, anche se di forma irregolare.

Gli impulsi elettromagnetici utilizzati dal GWR e dalla guida d’onda conferiscono a questi ultimi anche un’immunità molto maggiore all’influsso delle proprietà meccaniche dell’atmosfera nel serbatoio.

Infine il GWR è semplice da installare perché non richiede l’uso di un’antenna. La guida d’onda si monta facilmente eseguendo fori appositi stretti o ugelli.

Vuoi testare il prodotto? Contatta Precision Fluid Controls al box qui sotto! Un esperto sarà a tua disposizione!