Giunto elastico per motore, soluzione flessibile ed alternativa

Giunto elastico per motore, soluzione flessibile ed alternativa

Il giunto elastico di collegamento tra riduttori Varvel e motori IEC/NEMA rappresenta una soluzione flessibile ed alternativa all’accoppiamento standard con linguetta, senza che vi sia un aumento dell’ingombro complessivo del motoriduttore. 

 

Vantaggi tecnici:

  • un solo riduttore per rapporto di riduzione
  • maggiore flessibilità
  • elevata rigidità torsionale ed elevato smorzamento delle vibrazioni
  • bassa conducibilità termica
  • aumentata rotazione dello stock
  • eliminazione sfregamento tra chiavetta e cava
  • gioco zero nel collegamento
  • disallineamento angolare ammesso 1° max
  • possibilità di utilizzo con e senza chiavetta.

 

Il giunto elastico per motore è composto principalmente da un anello elastico in polirilammide, da un semi-giunto motore in alluminio pressofuso (in acciaio su richiesta) e da un semi-giunto riduttore in acciaio.

Per conoscere tutte le specifiche tecniche visita il sito!

 

Rimani aggiornato sull’andamento dei principali settori industriali in Italia, segui ItalianIngenio su Twitter!